Bolia.com

“La nostra prima impressione di Tamigo è stata quella di un software per la pianificazione aziendale adattabile a tutti i dipendenti."

Non è insolito per le catene di vendita al dettaglio danesi in fase di espansione implementare differenti sistemi digitali per la gestione del personale; tuttavia, questa pratica è lontana dall’essere ottimale. L’utilizzo di diversi programmi turni non integrati tra loro, infatti, costituisce un ostacolo alla mobilità dei dipendenti interna all’organizzazione.


Prima di scegliere un sistema per la gestione dei turni, abbiamo effettuato un’approfondita analisi di mercato. Infine, abbiamo scelto Tamigo per due ragioni: era una soluzione già presente in diversi paesi europei ed era facile da usare per tutti i profili,

afferma Annette Sørensen.

 

Panoramica sui costi salariali e sui dipendenti part-time                  

La nostra catena di negozi è presente in Danimarca, Norvegia, Svezia e Germania con un totale di 32 negozi. “In tutti i paesi Tamigo è stato ben recepito” continua Anette Sørensen.

“Indipendentemente dal paese e dalla cultura, la nostra prima impressione di Tamigo è stata quella di un software per la pianificazione aziendale user-friendly adattabile a tutti i dipendenti.

Inoltre, per quanto ribadito dal responsabile amministrativo, Tamigo fornisce una preziosa e dettagliata panoramica sui costi salariali e costituisce un corretto processo dell’elaborazione dei dati utili alla busta paga in tutti i punti vendita, che solitamente hanno un elevato numero di dipendenti part-time.

“Proprio per l’esigenza che alcuni dipendenti lavorini solo nei pomeriggi mentre altri solo nei week-end, sono spesso presenti dei cambi nel programma turni. Grazie a Tamigo, riusciamo a gestire il processo con un investimento minimo di risorse amministrative”.

Sostenuta da più di 50 designer di talento, Bolia.com si afferma come una delle aziende di design più produttive in Europa. A partire dal 2015, Biolia.com prevede di aprire nuovi concept store nelle principali città tedesche e una serie di nuovi punti vendita in Novergia.